Come importare iCal in Google Calendar



Facebook cinguettio Pinterest WhatsApp Telegramma

    Google Calendar è un calendario multipiattaforma che può essere utilizzato per la sincronizzazione su tutti i tuoi dispositivi come Android, iOS, Windows o MAC. Google Calendar è facile da esportare, eseguire il backup e supportare l'importazione di altri eventi del calendario in Google Calendar.

    Google Calendar supporta più calendari in un unico account e puoi condividere un calendario separato nel tuo ufficio, famiglia o nella tua attività. Qui vedremo come importare il formato iCal (ad esempio Apple Calendar) da importare in Google Calendar.

    Qui assumiamo che abbiamo già salvato il file iCal nel nostro PC. Il formato iCal sta generando nel processo di esportazione di altri calendari come iCloud o altri client che supportano la funzione di esportazione in formato iCal.

    Puoi creare un nuovo calendario con lo stesso nome del calendario iCal nel tuo account Google per importare il calendario iCal. Oppure puoi utilizzare il calendario esistente per importare iCal se scegli di farlo.

    Devi accedere a Google Calendar come primo passo per procedere. Una volta effettuato l'accesso, fai clic sul pulsante di impostazione in alto a destra sul calendario. Seleziona l'impostazione del calendario. Clicca su crea un nuovo calendario, chiamalo e torna alle impostazioni del calendario.

    Fai clic su calendario di importazione> Scegli file> Seleziona il file iCal già scaricato sul tuo PC. Nel secondo menu a discesa, seleziona il calendario in cui desideri importare gli eventi.

    Fai clic su Importa e otterrai una finestra pop-up che ti indicherà il numero di eventi importati nei tuoi calendari Google.

    Ora torna a Google Calendar e guarda gli stessi eventi in Google Calendar che avevi nella voce di iCal Calendar.

    Articolo Precedente

    7 migliori app per la memoria di memoria pulita per migliorare le prestazioni del sistema.

    7 migliori app per la memoria di memoria pulita per migliorare le prestazioni del sistema.

    C'è uno strumento di gestione della memoria Mac abbastanza efficiente che fornisce un carico rapido di applicazioni e buone prestazioni. MAC memorizza anche le cose nella RAM libera del sistema per caricarle rapidamente dalla memoria rispetto all'hard disk per una risposta rapida. Ci sono momenti in cui il tuo Mac può rallentare man mano che più cose sono in esecuzione nel tuo sistema e la tua RAM sta ingombrando. Q...

    Articolo Successivo

    Come abilitare la conversazione continua su Google Home?

    Come abilitare la conversazione continua su Google Home?

    Google Home ha attivato la conversazione continua sugli ultimi aggiornamenti. Non è necessario utilizzare il comando di attivazione "Ehi Google" o "Ok Google" per tutto il tempo. Questo ultimo aggiornamento rende la nostra vita più confortevole quando si desidera effettuare una serie di conversazioni con Google. ...