Come nascondere un file in Google Drive?



L'unità Google è una delle unità cloud disponibile gratuitamente per gli utenti di Google. Oltre alla memorizzazione di file in Google Cloud Storage, puoi impedire l'accesso ai file da altri utenti. Se si sceglie di condividere un file o una cartella con una terza parte, il file può essere facilmente salvato nella rispettiva cartella Google Drive e l'accesso può essere dato a quella persona oa un gruppo. Ma cosa succede se si condivide un'intera cartella con un team o una famiglia ma non si desidera condividere alcuni file importanti o privati ​​in quella cartella. Una soluzione è spostare completamente questi file in una cartella diversa. Ma questa soluzione non è fattibile quando i file sono sistematicamente sistemati.

La soluzione semplice per ottenere questo è avere versioni diverse dello stesso file senza spostarlo su cartelle. Ora vediamo la soluzione alternativa per nascondere un file in Google Drive con pochi semplici passaggi.

Come nascondere un file in Google Drive

Google Drive ha una funzionalità nota come " Gestisci versioni " che ti consente di salvare diverse versioni dello stesso file. Quando carichi una nuova versione di un file, Google manterrà automaticamente la versione precedente di quel file per un periodo limitato. Utilizzeremo questa funzione di Google Drive in questa soluzione alternativa per nascondere un file dalla cartella Drive.

Carica il file originale

Per iniziare, vai alla cartella Google Drive dal browser aprendo il link di Google Drive. Accedi con il tuo nome utente e password di Google, se necessario. Ora puoi caricare il file che vuoi mantenere segreto dagli altri membri che condividono la stessa cartella o account di Google Drive.

Una volta completato il caricamento, puoi vedere il file nella cartella Google Drive. Una volta che hai questo file sull'unità, puoi preparare il secondo file per nascondere il documento originale.

Utilizzare il file temp per nascondere l'originale

È possibile utilizzare qualsiasi file per nascondere il file originale. Tuttavia, i file di immagine produrranno miniature più realistiche. Qui, andremo con un file immagine per nascondere il file originale che hai caricato su Google Drive.

Ora vai su Google Drive e fai clic con il pulsante destro del mouse sul file originale che hai caricato e scegli " Gestisci versioni " dal menu a comparsa. Seleziona "Carica nuova versione" per caricare un nuovo file sopra quello originale.

Qui hai scelto il file immagine che hai sul tuo sistema per caricare come nuova versione . Non esiste una regola specifica per caricare qui il file immagine, puoi utilizzare qualsiasi formato di file supportato da Google Drive per caricare e nascondere l'immagine originale.

Bene, per impostazione predefinita, l'unità di Google mostrerà i file caricati di recente in alto con un'anteprima in miniatura. Ora, Google mostrerà la miniatura del file originale con l'ultima versione del file che hai caricato di recente nella cartella. Quando la persona con cui hai condiviso la cartella tenta di aprire questo file, vedrà la miniatura dell'immagine che hai caricato.

Cambia il nome del file

Anche se la miniatura mostra è un'immagine, potresti notare che l'estensione del file è sempre la stessa. In questo esempio, Google Drive mantiene l'estensione del file precedente ogni volta che si carica il file di immagine.

Ora puoi cambiare il nome e l'estensione del file all'estensione del file aggiornata. Questo è utile per dare un'impressione all'utente che questo file è un file immagine.

Una volta caricata la nuova versione, Google, per impostazione predefinita, salverà la versione precedente del file per 30 giorni sul suo server. Dopo 30 giorni, la versione precedente verrà eliminata automaticamente. In questo caso, devi conservare per sempre la vecchia versione del file. È possibile impostare manualmente la versione del file da conservare per sempre.

Cambia periodo di scadenza versione del file

Per procedere, fare clic con il tasto destro del mouse sul file e selezionare "Gestisci versioni". Vedrai la versione attuale e precedente del file. Ora fai clic sull'opzione di tre punti verticali e scegli "Mantieni per sempre" per salvare per sempre la versione precedente del file sul server di Google.

Se qualcuno tenta di accedere all'unità Google, vedrà l'immagine delle piante e non sarà in grado di vedere la versione originale del file a meno che non scava le versioni dei file in profondità.

Accedi al file originale

Quando si desidera scaricare il file originale, è possibile scaricare facilmente la versione precedente. Vai al file in Google Drive> Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file> Vai a "Gestisci versioni". Puoi trovare il tuo vecchio file lì e fare clic su download.

Cosa succede se qualcuno tenta di fare doppio clic sul file (doppio clic)? Bene, in questo caso, l'ultima versione del file si aprirà sempre, proteggendo così i tuoi dati dall'uso non autorizzato.

Nascondi file in Google Drive

Quindi ora invece di nascondere i tuoi file in cartelle diverse, tieni i tuoi file segreti al sicuro dagli altri utenti caricando nuove versioni del file. Rinominali secondo la tua scelta per mantenere quelli originali nascosti agli altri. Questo è efficace quando hai un sacco di file su Google Drive. Se uno dei tuoi colleghi desidera vedere il file originale, non è necessario condividere alcuna password con loro. Basta condividere il nome del file e il file può accedere al file con questo metodo. Poiché i file vengono archiviati per sempre sul server di Google, possono essere scaricati in qualsiasi momento per uso personale.

Come sapete, questa non è una soluzione a prova di proiettile per proteggere i vostri file. Ci sono altre soluzioni come la crittografia dei file o zip con una password sono lì per proteggere il file. Tuttavia, questo è un modo facile e veloce per nascondere un file dalla cartella Google Drive con pochi semplici passaggi.

Articolo Precedente

7 migliori app per la memoria di memoria pulita per migliorare le prestazioni del sistema.

7 migliori app per la memoria di memoria pulita per migliorare le prestazioni del sistema.

C'è uno strumento di gestione della memoria Mac abbastanza efficiente che fornisce un carico rapido di applicazioni e buone prestazioni. MAC memorizza anche le cose nella RAM libera del sistema per caricarle rapidamente dalla memoria rispetto all'hard disk per una risposta rapida. Ci sono momenti in cui il tuo Mac può rallentare man mano che più cose sono in esecuzione nel tuo sistema e la tua RAM sta ingombrando. Q...

Articolo Successivo

Come abilitare la conversazione continua su Google Home?

Come abilitare la conversazione continua su Google Home?

Google Home ha attivato la conversazione continua sugli ultimi aggiornamenti. Non è necessario utilizzare il comando di attivazione "Ehi Google" o "Ok Google" per tutto il tempo. Questo ultimo aggiornamento rende la nostra vita più confortevole quando si desidera effettuare una serie di conversazioni con Google. ...