Come bloccare il sito web su iPhone e iPad?



Hai figli in casa? Al giorno d'oggi, i bambini hanno la tecnologia nel loro DNA. Possono imparare a utilizzare iPhone e iPad a un ritmo sorprendente. Anche se questo non è necessariamente un aspetto negativo, può essere motivo di preoccupazione.

Ci sono molti siti e app educativi su App Store, ma sono anche contenuti per adulti, violenti e grafici. Tale contenuto può piantare le idee sbagliate nella mente di tuo figlio. La crescente violenza e il cyberbullismo tra gli adolescenti è un chiaro indicatore di ciò.

Questo è il motivo per cui è importante imparare a bloccare i siti web su iPhone e iPad prima di consegnare i regni. Vediamo come puoi farlo.

Come bloccare i contenuti per adulti in Safari

Safari è il browser predefinito che viene preinstallato su tutti gli iPhone e iPad. La maggior parte delle persone lo usa, compresi i tuoi figli. Sarà saggio iniziare a bloccare i siti su Safari, con contenuti per adulti e violenti qui.

  1. Vai a Impostazioni iPhone .
  2. Tocca Generale.
  3. Seleziona Restrizioni (noterai che Limitazioni è impostata su Off per impostazione predefinita).
  4. Clicca su Abilita restrizioni.
  5. Scegli una password e confermala la seconda volta.
  6. Abilita o disabilita le restrizioni su base app.
  7. Attiva Safari.
  8. Scorri verso il basso e tocca Siti web .
  9. Fare clic su di esso e selezionare l'opzione " Limita contenuto per adulti" .

Safari bloccherà tutti i siti per adulti dal caricamento su iPhone o iPad. Ora tuo figlio non sarà in grado di aprire siti per adulti su Safari.

Come inserire nella whitelist (consenti) siti specifici in Safari

È possibile che Safari stia bloccando determinati siti che non contengono contenuti per adulti. Se lo ritieni opportuno, puoi inserire l'URL e il nome di quel sito nella sezione Consenti sempre per autorizzarlo.

  1. Vai a Impostazioni iPhone .
  2. Tocca Generale.
  3. Seleziona Restrizioni (noterai che Limitazioni è impostata su Off per impostazione predefinita).
  4. Clicca su Abilita restrizioni.
  5. Scegli una password e confermala la seconda volta.
  6. Abilita o disabilita le restrizioni su base app.
  7. Attiva Safari.
  8. Scorri verso il basso e tocca Siti web .
  9. Seleziona solo siti Web specifici . (Quando fai clic su di esso, verrà visualizzato un piccolo elenco di siti. Questi sono i siti che sono stati autorizzati nella whitelist, il che significa che non sarà bloccato).
  10. Tocca su Aggiungi un sito web da SEMPRE CONSENTITO .
  11. Inserisci il sito preferito di tuo figlio per consentirgli di accedervi.

Come bloccare determinati siti in Safari?

Mentre la funzione di blocco predefinita funziona correttamente, alcuni siti potrebbero scivolare tra le fessure. Dovrai essere due diligente qui. Se vedi che tuo figlio accede a un sito del genere nonostante le restrizioni, dovrai bloccarlo manualmente. Lo chiamo la lista nera.

  1. Vai a Impostazioni iPhone .
  2. Tocca Generale.
  3. Seleziona Restrizioni (noterai che Limitazioni è impostata su Off per impostazione predefinita).
  4. Clicca su Abilita restrizioni.
  5. Scegli una password e confermala la seconda volta.
  6. Abilita o disabilita le restrizioni su base app.
  7. Attiva Safari.
  8. Scorri verso il basso e tocca Siti web .
  9. Tocca " Aggiungi un sito web " da NON CONSENTI MAI.
  10. Digitare l'URL del sito Web da aggiungere nell'elenco di blocchi.
  11. Inserisci il sito preferito di tuo figlio per consentirgli di accedervi.

Hai la possibilità di creare un elenco negativo che verrà bloccato in modo specifico. Per fare ciò, fai clic su Aggiungi un sito web in Non consentire mai. Questa opzione si trova nella stessa schermata sotto l'opzione Siti web.

Nota che molti siti oggigiorno hanno un sito mobile che funziona su un sottodominio. Di solito iniziano con la lettera M. Ad esempio m.websitename.com. Dovrai inserirli separatamente.

4. Bloccare i siti Web con OpenDNS

Puoi configurare le tue impostazioni DNS per bloccare direttamente l'accesso a determinati siti. Funzionerà solo quando il tuo iPhone o iPad è connesso alla tua rete WiFi. Apple non consente di modificare le impostazioni DNS sulla rete mobile. Questo non dovrebbe essere un problema dato che i tuoi figli useranno il tuo iPhone in casa la maggior parte del tempo. Sono bambini, dopo tutto.

Vai e apri le impostazioni di iPhone;

  1. Impostazioni iPhone.
  2. Tocca il pulsante " i " accanto al nome WiFi a cui sei connesso.
  3. Scorri verso il basso per selezionare Configura DNS sotto l'intestazione DNS (per impostazione predefinita, dovrebbe essere impostato su Automatico).
  4. Tocca Configura DNS .
  5. Immettere manualmente il nuovo IP del server OpenDNS . (immettere 208.67.222.222 e 208.67.220.220, ovvero l'IP del server DNS aperto).
  6. Rimuovere l'indirizzo IP predefinito 192.168.1.1 dall'elenco. (Fare clic sul segno "-" accanto per farlo).

Ora puoi bloccare i siti Web a livello DNS. Vai al sito OpenDNS e crea un account se non ne hai già uno. È gratuito per i consumatori con esigenze limitate.

4. Mobicip Parental Control

Non molte persone lo sanno ma ci sono parecchie app per genitori disponibili su App Store. Coprirò l'app Mobicip Parental Control.

Come suggerisce il nome, puoi impostare il controllo genitori nell'app e consentire ai tuoi bambini di navigare sul Web in sicurezza. Scarica l'app utilizzando il link sottostante dall'App Store. Avrai bisogno di un account per utilizzare questa app quindi iscriviti tramite l'app.

Se si utilizza Mobicip, non è necessario limitare Safari, che è stato configurato nei passaggi precedenti. Torna a Restrizioni e disattiva Safari.

Ora scorri leggermente verso il basso per trovare l'intestazione Contenuto consentito. Qui puoi impostare i criteri per le singole categorie di contenuti come film, libri, musica e film. Imposta le restrizioni necessarie in base all'età, al sesso e alla maturità del tuo bambino. È sempre possibile modificare queste impostazioni se si scopre che le restrizioni imposte devono essere diminuite o aumentate.

Ora puoi utilizzare Mobicip per impostare lo screentime che stabilisce il numero di ore in cui tuo figlio può utilizzare il dispositivo. Dopodiché, lo schermo scadrà. Tutte le app che ha utilizzato verranno elencate qui per il monitoraggio.

Puoi trovare la loro posizione fisica usando il GPS e supervisionare i fornitori di servizi di streaming come YouTube e Netflix. Puoi anche controllare la loro cronologia di navigazione e se trovi siti con contenuti discutibili, aggiungili semplicemente alla lista nera sotto Restrizioni come discusso prima nei passaggi precedenti.

Cosa succede se hai più di un bambino in casa? Mobicip ti consentirà di creare più profili e impostare diverse restrizioni per entrambi i profili. Inoltre, puoi controllare a distanza l'iPad di tuo figlio dal tuo iPhone.

Mobicip è un'app freemium in cui il primo dispositivo è libero di configurare. Più profili e dispositivi arriveranno a un abbonamento.

Scarica Mobicip Parental Control: iTunes

Blocca i siti web su iPhone e iPad

La scelta della soluzione giusta dipenderà da molti fattori come il numero di bambini che hai in casa, il numero di dispositivi che possiedi, quanto tempo trascorrono i tuoi bambini con i loro iPad e il tipo di contenuti che stanno navigando.

Rispondere a queste domande ti aiuterà ad applicare le misure corrette per proteggere l'innocenza di tuo figlio e tenerlo lontano dal pericolo.

Articolo Precedente

7 migliori app per la memoria di memoria pulita per migliorare le prestazioni del sistema.

7 migliori app per la memoria di memoria pulita per migliorare le prestazioni del sistema.

C'è uno strumento di gestione della memoria Mac abbastanza efficiente che fornisce un carico rapido di applicazioni e buone prestazioni. MAC memorizza anche le cose nella RAM libera del sistema per caricarle rapidamente dalla memoria rispetto all'hard disk per una risposta rapida. Ci sono momenti in cui il tuo Mac può rallentare man mano che più cose sono in esecuzione nel tuo sistema e la tua RAM sta ingombrando. Q...

Articolo Successivo

Come abilitare la conversazione continua su Google Home?

Come abilitare la conversazione continua su Google Home?

Google Home ha attivato la conversazione continua sugli ultimi aggiornamenti. Non è necessario utilizzare il comando di attivazione "Ehi Google" o "Ok Google" per tutto il tempo. Questo ultimo aggiornamento rende la nostra vita più confortevole quando si desidera effettuare una serie di conversazioni con Google. ...